F1 Silverstone 2022: i ruota a ruota

Ti appassiona il mondo dei motori? Sei nel posto giusto

F1 Silverstone 2022: i ruota a ruota

Il GP di F1 Silverstone 2022 ha vissuto momenti drammatici, come il terribile incidente tra Albon e Zhou, con il cinese che ha avuto la peggio e che solamente grazie alla nuova sicurezza raggiunta da queste vetture – specialmente per merito dell’halo – oggi può rispondere alle domande dei giornalisti con una certa serenità. Poi ci sono stati attimi thrilling e una gara che si è conclusa con la vittoria di Carlos Sainz, la prima della sua carriera in Formula 1, dopo 150 GP disputati. Polemica in casa Ferrari nonostante il successo, con un Leclerc che si è sentito penalizzato dalle strategie del muretto di Maranello in una gara in cui doveva raccogliere più punti (rispetto al quarto posto finale) anche per la posizione nelle retrovie di Verstappen, impegnato con alcuni problemi nella sua Red Bull dopo una foratura.

Sainz vs Verstappen

Prima momento clou della gara e che avrebbe potuto capovolgere l’esito finale di tutta la corsa, quando dopo un inseguimento serrato, Max Verstappen è riuscito a guadagnare la testa della corsa, sopravanzando Carlos Sainz autore di un errore. Quest’ultimo finito largo sembrava destinato a un’altra domenica di lacrime e sangue, ritardando ancora una volta l’appuntamento con la vittoria. A Silverstone, invece, la dea bendata lo ha baciato e ha dato un carico di sfortuna al suo rivale, costretto a fermarsi per una foratura che lo ha costretto alla settima posizione finale.

Leclerc vs Hamilton

Bella sfida fatta di sorpassi e controsorpassi nell’ultimissima fase di gara. Dopo essersi ingaggiati in una sfida per la seconda posizione con Sergio Perez, nella quale il messicano è riuscito a spuntarla, Hamilton e Leclerc se le sono date di santa ragione per l’ultimo gradino del podio. L’inglese ha aspettato il momento giusto per passare il monegasco, in difficoltà con le gomme hard usurate, non prima però di subire un controsorpasso di Leclerc alla famosa curva Copse, dove solitamente non si supera. Gli spettatori ringraziano e alla fine gioiscono per il terzo posto dell’idolo di casa.

F1 Silverstone 2022: Schumacher vs Verstappen

Leggendo questi due nomi potremmo pensare a una sfida di fine anni ’90, tra Michael Schumacher e Jos Verstappen, e invece il duello lo hanno combattuto i figli sulla pista inglese. Potrebbe sembrare uno scontro di poco conto, invece al termine della stagione potrebbe valere moltissimo. Con quella difesa coriacea della settima posizione all’ultimo giro e sul filo del traguardo, Verstappen potrebbe aver compiuto un capolavoro e aver guadagnato quel tanto che basta per confermarsi nuovamente campione del mondo. Mick Schumacher poteva fare un regalo alla Ferrari o a Perez, ma nel frattempo può festeggiare i primi punti della sua carriera in F1.